• coaching per start-up (giuridico, di governance, economico)
  • piani di start-up (economico-finanziari, forecast, budget)
  • ricerca di venture capital, business angel, investitori
  • sfruttamento delle agevolazioni fiscali (Decreto Legge n. 179/2012)
  • approccio “lean start-up”
  • revisioni sulla conformità
  • piani di stock-options
  • patti parasociali, opzioni put, call, put & call
  • offerte pubbliche di vendita sul mercato
  • gestione rapporti con banche ed enti finanziatori

Il termine crowdfunding indica il processo con cui più persone (“folla” o crowd) conferiscono somme di denaro (funding), anche di modesta entità, per finanziare un progetto imprenditoriale o iniziative di diverso genere utilizzando siti internet (“piattaforme” o “portali”) e ricevendo talvolta in cambio una ricompensa.

Si parla di “equity-based crowdfunding” quando tramite l’investimento on-line si acquista un vero e proprio titolo di partecipazione in una società: in tal caso, la “ricompensa” per il finanziamento è rappresentata dal complesso di diritti patrimoniali e amministrativi che derivano dalla partecipazione nell’impresa.

699 View